itenfrde

01 Nardo Piazza SalandraLe origini di Nardò risalgono attorno al VIII- III sec a.C. quando fu un centro dell’antica civiltà dei Messapi.

Nel 269 a.C., la cittadina fu conquistata dai Romani e attraversata dalla famosa Via Traiana, che costeggiava tutta la riviera Ionica.

 Dopo la caduta romana, Nardò passò sotto il dominio dei Bizantini dal VI all’XI secolo.

I Normanni si impossessarono della città nel 1055 e dal 1266 subentrarono gli Angioini, i quali svilupparono il feudalesimo.

Nel corso della sua storia, Nardò ha avuto un'intensa vita culturale e fu anche sede delle accademie “Del Lauro” e “Degli Infimi Ritrovati”.

 Il centro di Nardò rappresenta un vero tripudio d'arte barocca, grazie alla raffinatissima Piazza Salandra ed alle numerose chiese che testimoniano l'indiscusso valore religioso e artistico.

nardo cattedrale  02 Nardo Municipio  03 Nardo Cattedrale  
 La Cattedrale  Il municipio  La cattedrale  
 05 Nardo Piazza Salandra di notte  06 Nardo Piazza Osanna    
 Piazza Salandra di notte  Piazza Osanna    
       
       
       
0
0
0
s2sdefault

PRENOTAZIONI

Gennaio 2019
DLMMGVS
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2

DOVE SIAMO

logo footer

Via Via Taverna n° 22 , 73048 Nardò (LE)
E-mail: mariachiaramea@gmail.com
C.F. MEAMCH58R43F839F

Privacy Policy | Cookie Policy

NEWSLETTER

FACEBOOK

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy. Leggi Policy